Come funziona la riserva di carica Hublot Big Bang MP-11?

Hublot Replica-al

La riserva di carica conta come una complicazione? Tecnicamente no, ma alcuni orologi sembrano fatti per sostenere la differenza.replica orologi Riguardano la riserva di carica e non hanno paura di mostrarlo. Uno di questi orologi è il Big Bang MP-11 di Hublot, che fa muovere il vento manualmente per 14 giorni e lo mostra in modo teatrale.

Hublot Replica-ak
Questo Big Bang fa parte della collezione MP, in cui le due lettere rappresentano “Manufacture Piece” e contengono alcune delle creazioni più complicate del marchio. Per l’MP-11 Hublot Replica ha accoppiato sette barili a molla in serie e li ha posizionati verticalmente nel movimento. Sul lato sinistro, hanno aggiunto un ruolo di visualizzazione in cui è possibile leggere la riserva di carica. A causa di questa costruzione, il quadrante viene posizionato sopra di esso insieme al resto del movimento. Ottiene la sua potenza dai barili della molla principale tramite un ingranaggio elicoidale a 90 gradi. Poiché i barilotti della molla principale sono più alti del movimento e addirittura sovrastano il quadrante, sia la lunetta che il vetro zaffiro devono sporgere leggermente per seguire questa forma. Soprattutto dal punto di vista visivo, questo è abbastanza spettacolare.

Hublot Replica-av
Ciò che rende l’MP-11 ancora più interessante è che Replica Hublot lo offre in diverse varietà, ognuna delle quali ha un proprio carattere. In 3D Carbon, un materiale Hublot proveniente dall’esercito americano è l’MP-11 un campione di piuma da 90 grammi con un aspetto high-tech. Non solo il suo movimento è accattivante ma anche il composito a matrice polimerica con una trama tridimensionale di fibra di carbonio che lascia un’impressione.

Hublot Replica-ax
All’altra estremità dello spettro, troviamo l’MP-11 realizzato da King Gold e incastonato con diamanti incolori. Una creazione molto preziosa, ma anche con una svolta tecnica. Potrebbe non essere così evidente come nella versione in 3D Carbon, ma tagliare e incastonare i diamanti a forma di baguette per seguire perfettamente il rigonfiamento della lunetta è molto complesso da creare. Usano 50 pietre per incastonare la lunetta, per un totale di 3,2 carati,rolex falsi con ulteriori 172 diamanti a taglio brillante per la cassa. Numeri impressionanti, nel caso in cui la riserva di carica di 14 giorni non fosse abbastanza notevole per te.

Posted in Hublot | Tagged , , , | Leave a comment

La prima foto dal vivo del carro armato Cartier Replica

cartier replica-asp

Una delle cose con gli orologi vintage è che c’è sempre quel mistero di che tipo di vita hanno avuto prima che tu li vedessi o li aggiungessi alla tua collezione. Nella maggior parte dei casi, questo rimane un mistero, ma in alcuni casi questa vita è piuttosto ben documentata. Un orologio che cade in quest’ultimo è il Cartier ReplicaTanks Normale che apparteneva a Jackie Kennedy.

cartier replica-ar
Mentre molti Cartier Tank vintage hanno quella sensazione di lusso discreto per loro, questo è diverso. Nel momento in cui vedi l’orologio nella vita reale ti rendi conto che questo orologio è stato indossato da una donna forte ed elegante, una madre, una moglie, una First Lady, un’icona di stile. L’orologio era spesso al polso di Jackie Kennedy quando è stata fotografata, ed è diventata parte di lei,rolex replica parte del suo stile, parte di ciò che rappresentava.

cartier replica-ak
Nella maggior parte dei casi, i collezionisti di orologi vintage scelgono un orologio quasi in ottime condizioni. Il Cartier Tank di Jackie Kennedy non è un tale orologio. Indica chiaramente i segni di essere stato indossato, in realtà al polso. La cassa presenta alcuni graffi, il cabochon in zaffiro sembra aver sfiorato una superficie ruvida ad un certo punto della sua vita,orologi replica e il quadrante mostra uno scolorimento minore sui bordi e sui numeri romani.

cartier replica-an
Per qualsiasi orologio vintage, questo lo avrebbe svalutato, per questo Tank, migliora solo l’esperienza. In qualche modo ti avvicina a tutti i luoghi meravigliosi che questo orologio deve essere stato alla Casa Bianca, Martha’s Vineyard,repliche orologi Onassis yacht e, in un certo senso, ti avvicina alla straordinaria vita vissuta da Jackie Onassis.

Posted in Cartier | Tagged , , | Leave a comment

All’età di 19 anni ho iniziato l’incisione Rolex Replica con diamanti blu ghiaccio, vale la pena iniziare.

Il mio secondo Rolex è questa incisione di diamanti blu ghiaccio, ho una storia e sono una ragazza!

Rolex Replica -az
Il primo è solo il fantasma dell’acqua verde, l’ho inserito il 18 novembre, a questo proposito, sono tornato indietro e ho aperto un altro post.
All’inizio questo blu di ghiaccio non ci ha pensato. Il primo è che non capisco il tavolo. Il secondo non ho alcuna ricerca dell’orologio. Il terzo non sente quanto sia bello l’orologio. (Perché qualcuno lo indossa, l’ho visto una volta e non è sorprendente. Per me)
Quindi il mio rapporto con esso è dalla fine di maggio, ho intenzione di acquistare un altro orologio.
Sono il tipo di persona che sa cosa voglio comprare se voglio comprare qualcosa. Non conosco il tavolo. So solo cosa voglio iniziare. Quando ho comprato il primo pezzo di lavoro, tengo anche la collezione.replica rolex Non indosso mai un orologio, spesso dico che c’è un buon orologio sulla mano che rifletterà il temperamento di una persona. Ad esempio, se hai un prodotto di strada ma hai un buon orologio in mano, puoi essere temperato dai prodotti di strada. Il tipo, quando ho appena passato tutto il corpo per comprare beni di lusso, ho iniziato il primo lavoro con questa frase.

Rolex Replica-ar
Ora inizia ufficialmente la storia di me e del blu ghiaccio!
Ho comprato un’auto solo nell’aprile di quest’anno. Ho comprato un’auto. L’auto è molto economica. La Mustang 2.3t è comprata e comprata. Non posso fare a meno di comprare un cavallo selvaggio.replicas relojes Non voglio comprare un’auto sportiva. I tuoi voti, questo tipo di parole mi è capitato di incontrare! Deciso immediatamente di acquistare un tavolo migliore in grado di ottenere mani migliori, abbinare la sensazione di guida, la macchina non scende bene, ma c’è un buon orologio!

Rolex Replica-al
Quindi ho dato un acquisto del budget di 25 W per trovare un buon punto per prendere la mano di Di Tonga, l’acquisto mi ha detto all’epoca, Green Di, intendo, mi piace, lo voglio e il risultato è dirmi che Guarda il mercato 25 non può ottenere, per essere nei primi anni ’30, impazzito, ho raggiunto il tempo in cui Green Di impazziva, ho preso in considerazione alcuni giorni per decidere se iniziare,replika órák dimmi 35! Ho detto di aiutarmi a trovare un buon prezzo, quindi ho aspettato due giorni, 40! Mio Dio, non conosco più il tavolo, so che la folle ascesa tornerà sicuramente indietro. L’acquisto ha detto che potrei anche aggiungere un po ‘di soldi per comprare l’azzurro di ghiaccio, l’azzurro di ghiaccio è assolutamente verde e dozzine di strade, ho chiesto un budget di 60. Il suo prezzo (perché la persona che indossava l’azzurro di ghiaccio intorno a lui mi ha mostrato l’orologio e mi ha detto che questo è il sogno di tutti gli uomini, a partire da 65 w, era la prima volta che ho visto l’azzurro del ghiaccio), ha detto 54.xx, ho le vertigini Poi, ho chiesto se xx non ha acquistato 650.000. Sta cadendo ora? Come può essere più economico? L’ho comprato e mi ha detto che sapeva che quando me lo ha detto 65, era troppo imbarazzata per prenderlo per lui. Questa bugia, siamo stati comprati da una generazione, quando l’ha comprato,orologi replica era vicino a 50, e poi ho iniziato questo diamante blu ghiaccio con il prezzo di 54.xx! Molto interessante, perché questa persona è anche una persona che conta la mia macchina, ma non importa, compra quello che ti piace.

Rolex Replica-ay
L’orologio Platinum è davvero facile da graffiare, fa male morire, non ci è voluto molto perché diventasse un piccolo tavolo da fiori. Perché non mi interessa molto. Di solito lo indosso fuori e non lo indosso molto, quindi il mio tempo di orologio non è mai stato corretto.
Dalla decisione di acquistare blu ghiaccio per acquistare blu ghiaccio meno di 3 giorni! “A volte mi ammiro, voglio comprare quello che voglio comprare immediatamente, ma ho il momento migliore per comprarlo e apprezzarlo. Qualcuno qui ha detto che ci sono soldi, è davvero bello avere un ricco”, che cosa è buono, io Ogni centesimo speso è mio. Non mi interessa della mia famiglia. Per quanto riguarda il modo in cui trattare la mia famiglia, non devo preoccuparmene. Può comprare questo è anche un Rolex Replica per acquistare il valore della mente, non può permettersi di passare due anni dopo la fretta di uscire e non perdere denaro è sufficiente! È bello lasciar andare la mente naturalmente!

Rolex Replica-at
Mi piace ancora Green Di vederlo ora, ho pensato che quando avrei iniziato l’azzurro di ghiaccio, sarei morto di Green Di! Tuttavia, non c’è! Metterò fuori il fantasma dell’acqua verde ed entrerò in un di verde! Per quanto riguarda l’azzurro del ghiaccio, si dice che l’annuncio ufficiale ha interrotto la produzione. Se le notizie sono vere, l’orologio dovrebbe essere leggermente aumentato. Non ci si aspetta che salga alle stelle, la circolazione del mercato non è alta, è costosa, ma non importa, tabella! Mi piace tanto quanto mi piace.
Anche il blu ghiaccio mi piace molto, l’ho comprato e mi sembra di guidare, è molto discreto e offre alle persone una comprensione naturale dei prodotti. Non è necessario sapere ciò che non si conosce! Sensazione! Mi piace guidare l’auto con la mano sinistra e il volante con una mano per guidare,repliche orologi in modo che quando gli altri vedono la mia macchina, vedranno anche l’orologio sulla mia mano allo stesso tempo. Naturalmente, c’è una specie di auto che non viene acquistata perché è economica. È proprio perché mi piace! Perché un orologio è abbastanza per comprare una macchina, la mia macchina è un grande cambiamento, l’aspetto di tirare il vento, sono molto soddisfatto ~

Rolex Replica-acv
Questa è la fine!
Annota semplicemente una cosa significativa della mia vita.rolex replika Non so dove offendere. Per favore, perdonami.

È vero che molti netizen affermano che l’orologio è meglio dell’auto. È meglio comprare alcune auto. In realtà, l’auto è davvero quello che mi piace comprare. Non ha nulla a che fare con il prezzo. Anche se compro un orologio, posso ottenere un milione di auto. Che tipo di Lamborghini Ferrari non può permetterselo? Dopotutto,replica orologi c’è ancora un prestito di tre suite: questo cavallo selvaggio viene davvero acquistato per questo.

Posted in Rolex | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Classico e affascinante Real shot Cronografo a carica automatica della serie Audemars Piguet Replica Royal Oak

Audemars Piguet-awsQuest’anno, Audemars Piguet ha lanciato il nuovo segnatempo 2019 alla fiera di Ginevra, oltre alla nuova serie di alto profilo CODE11.59, ha anche iniettato nuovo sangue nell’orologeria di gioielli di alta gamma, nella serie Royal Oak e nella serie offshore Royal Oak. Con ricche funzioni, una varietà di rifiniture a mano, design del quadrante, ecc., Presenta uno stile colorato per creare diversi stili per gli uomini. In questo nuovo prodotto, il cronografo a carica automatica della serie Audemars Piguet Replica Royal Oak eredita il design tradizionale di Audemars Piguet e crea un nuovo segnatempo con gelo dorato. (Modello dell’orologio: 26331BC.GG.1224BC.01)

Audemars Piguet-as
La cassa è in oro bianco 18 carati, realizzata in lamiera, che rende la superficie con tacche estremamente sottili, ha l’effetto di uno smalto diamantato e ha l’effetto di creare un diamante. Con la classica lunetta ottagonale di Replica Audemars Piguet, i bordi smussati sono lucidati con una finitura lucida e la texture granulosa dell’oro frost e la delicata lucentezza del metallo si fondono per creare un’esperienza visiva distintiva.

Audemars Piguet-axc
La corona si trova su un lato ed è presentata in una forma esagonale che riecheggia la lunetta. I pulsanti del cronografo si trovano su entrambi i lati della corona e sono utilizzati per avviare una pausa o un dispositivo di temporizzazione zero.replicas relojes Il quadrante viola è inciso con la grande decorazione a plaid della “Grande Tapisserie” con indici fluorescenti in oro bianco e lancette in rovere reale.I tre quadranti del crepuscolo sono distribuiti sul quadrante con il classico “tre occhi” .Il quadrante della data è impostato alle 4 in punto. Tra l’orologio e le 5 in punto. Il quadrante è luminoso e colorato, mostrando una moderna atmosfera sportiva.
Il movimento è dotato del movimento automatico a carica automatica calibro 2385 con una frequenza di 21.600 alternanze all’ora e una riserva di carica di 40 ore. Il retro del case è progettato con un fondo denso per proteggere meglio l’interno del movimento.

Audemars Piguet-afg
Il cinturino in oro bianco 18 carati è anche trattato con oro gelo ed è molto bello. Il lato è lucidato spazzolando,rolex replika senza aggiungere un punto o meno, aggiungendo un effetto visivo sulla base del mantenimento della flessibilità originale.

Audemars Piguet-app
Il lancio del cronografo automatico Audemars Piguet Royal Oak, edizione limitata di 200 pezzi. Il classico design del case abbinato all’affascinante lavorazione del gelo dorato ha contraddistinto l’intero orologio con un’atmosfera frizzante e un aspetto moderno e moderno.

Quanto sopra è l’ultima informazione d’avanguardia del Salone internazionale dell’orologio di Ginevra 2019SIHH offerto dalla famiglia di orologi,orologi replica quindi presenteremo sempre più reportage entusiasmanti per tutti, quindi rimanete sintonizzati.

Posted in Audemars Piguet | Tagged , , , , | Leave a comment

Collegamento passato a presente: l’evoluzione del Replica TAG Heuer Link

In che modo TAG Heuer ha rinnovato il suo modello leader degli anni ’90, l’iconico Link, per il 21 ° secolo? Scoprilo con questa funzione di WatchTime’s Design Special 2019.

Negli anni ’80 e ’90, un’era in cui i cronometristi al quarzo e digitali erano in ascesa mentre i meccanici svizzeri tradizionali erano in gran parte in letargo, non sono altrettanto ricchi di pietre miliari del design degli orologi degli anni ’60 e ’70. Tuttavia, ci sono sempre delle eccezioni che dimostrano la regola, una delle quali è il modello sportivo che Replica TAG Heuer ha rilasciato nel 1987: il TAG Heuer S / El, che si è evoluto nel 1999 nella sua più nota e popolare incarnazione, il TAG Heuer Link .

Replica Tag Heuer
Presentata pochi anni dopo la venerabile azienda di orologi Heuer, con sede nel centro svizzero dell’orologeria di La Chaux-de-Fonds dal 2001, è stata acquisita dalla holding lussemburghese Techniques d’Avant Garde (TAG), diventando la ditta TAG Heuer Replica che tutti noi riconosciamo oggi, la S / El – abbreviazione di “Sport Elegance” – era il fiore all’occhiello di una nuova generazione di orologi lanciati sotto la nuova proprietà dell’orologeria svizzera e aveva lo scopo di incarnare una serie di sei caratteristiche sportive che definirebbero TAG Heuer’s prodotti negli anni ’90. Questi hanno incluso una resistenza all’acqua di 200 metri, una corona a vite, due braccialetti con chiusura di sicurezza, cornici rotanti unidirezionali, cristalli di zaffiro e dettagli luminosi. Il S / El, in tutte le sue varie incarnazioni, che comprendeva per lo più modelli al quarzo, alcuni digitali, insieme a una manciata di strumenti automatici, divenne il segnatempo più venduto di TAG Heuer dell’epoca.

Replica Tag Heuer-aq
Ideata dal prolifico designer di orologi Eddie Schopfer – che ha anche creato gli orologi orologi replica TAG Heuer 2000 Series e che avrebbe continuato a disegnare numerosi modelli popolari per TAG Heuer e una varietà di altri marchi – l’S / El si distingue per il suo stile altamente anticonvenzionale e immediatamente riconoscibile bracciale composto da doppie maglie a forma di “S”, ciascuna composta da due lingotti d’acciaio ricurvi, che si integravano perfettamente con la cassa ei cui morbidi bordi arrotondati erano progettati ergonomicamente per il comfort del polso. TAG Heuer aveva, in sostanza, creato il primo orologio che potesse essere immediatamente identificato non necessariamente dal suo design del quadrante o dalla forma della cassa, ma da un singolo braccialetto.

Replica Tag Heuer-ae
Nel 1999, con il rinascimentale orologio meccanico che stava appena iniziando a prendere fuoco, repliche TAG Heuer rivisitò l’S / El, ribattezzandolo Link per riflettere il tratto distintivo della collezione, e apportando una manciata di piccoli ma significativi cambiamenti estetici. I bordi arrotondati di ciottoli della cassa e del cinturino erano leggermente squadrati, le lancette “Mercedes” del S / El furono rimpiazzate da mani a forma di spada, i numeri arabi sovradimensionati furono aggiunti alle 12, 6 e 9 e il bastone gli indici soppiantarono gli indici arrotondati e luminosi agli altri indici. Il Link – offerto sia in versione al quarzo che in versione automatica – sarebbe l’ultimo nuovo prodotto lanciato da TAG Heuer prima che fosse acquisito nel 2001 dal gruppo di lusso LVMH (Moët Hennessy Louis Vuitton), una transazione che si rivelerà significativa sia per la collezione Link sia per per i modelli più antichi, per lo più dormienti, che aveva ampiamente sostituito come la collezione sportiva dominante del marchio entro la fine del 20 ° secolo: Carrera e Monaco.

Replica Tag Heuer-asz
Il collegamento, che non prevedeva il nome “Link” sul quadrante fino al 2002, ha continuato a evolversi per tutto il tempo. Nel 2004, ha ottenuto una lunetta più liscia e piatta, le mani più sottili, un quadrante a due settori e, nelle versioni cronografiche, spintori riprogettati con stile, il tutto al servizio di portare l’orologio a un livello più alto di lusso. La scala tachimetrica dei cronografi è stata spostata dal quadrante alla lunetta fissa nel 2006, mentre i fondelli in vetro zaffiro hanno iniziato a comparire sui modelli Link nel 2007, riflettendo un maggiore uso di movimenti automatici meccanici svizzeri negli orologi, come repliche orologi TAG Heuer‘s Calibre 16 (ETA Base 7750), Calibro 5 (ETA 2824-2) e Calibro 6 (ETA 2895). I modelli del 2011 hanno aggiunto una lunetta a forma di cuscino, un motivo a strisce verticali sui quadranti, corone e pulsanti ridisegnati e collegamenti a forma di S più sottili.

Replica Tag Heuer-afc
Mentre tutto questo stava accadendo, tuttavia, l’iconico modello Carrera, lanciato per la prima volta nel 1963, stava tranquillamente riprendendo il suo posto come la principale collezione di orologi sportivi imitazioni rolex TAG Heuer. La nuova leadership della compagnia sotto LVMH aveva attirato Jack Heuer, rampollo della famiglia fondatrice della compagnia di orologi, tornando all’ovile come Presidente Onorario, e il risultato fu un rinnovato impegno per rianimare il suo personaggio più leggendario, intitolato alla tortuosa Carrera Panamericana, come modello leader per il 21 ° secolo. Il successo di questa impresa ha fatto sì che il Link volasse sotto il radar negli anni seguenti, facendo spazio nel portafoglio per nuove iterazioni della Carrera, così come l’iconico Monaco (famoso nel 1969 come uno dei primi orologi da polso con cronografo, ma che, come la Carrera, sono stati relegati principalmente allo stato di nostalgia negli anni ’80) e prodotti d’avanguardia come il tourbillon Heuer 02-T e il TAG Heuer Connected Watch.

TAG Heuer, tuttavia, non era disposto ad abbandonare il modello che sostanzialmente aveva portato l’azienda negli impegnativi anni di transizione tra Quartz Crisis e Mechanical Revival. I primi accenni a un rinnovamento per il TAG Heuer Link sono nati nel 2016, con il lancio piuttosto tranquillo di un nuovo modello Link per donna, la Link Lady, che ha introdotto una versione modernizzata della classica custodia Link che ha abilmente unito un cuscino a forma di cuscino base, con quattro angoli leggermente arrotondati, con un anello della lunetta sovrapposto, ingrandito. TAG Heuer falsi inoltre ha ulteriormente snellito e squadrato i bordi delle maglie a forma di S. Misurando un delicato diametro di 32 mm, l’orologio è stato offerto sia in acciaio inossidabile che, per la prima volta nella collezione Link, in ceramica. Sono stati offerti diversi quadranti, tra cui una madreperla blu-grigio e, nel modello in ceramica nera, una madreperla nera opaca, oltre a diverse versioni con diamanti.

Replica Tag Heuer-avb
Il revival del Link è stato anche aiutato da una dose di celebrità star. TAG Heuer è diventato noto nell’era moderna – specialmente sotto il regno dell’attuale CEO Jean-Claude Biver, iniziato nel 2014 – tanto per le sue campagne di marketing orientate alla gioventù quanto per il suo portafoglio di prodotti diversi e una delle tante celebrità del marchio le partnership includono quella stabilita nel 2017 con la top model Bella Hadid. Quando replica orologi TAG Heuer stava sviluppando un orologio appositamente progettato per Hadid, che le sarebbe stato presentato durante l’inaugurazione della boutique di punta della compagnia su Oxford Street a Londra, è stata scelta come modello la Link Lady ridisegnata. L’orologio, che è limitato a 500 pezzi, ha la stessa cassa in ceramica nera e quadrante nero MOP come l’edizione standard, ma aggiunge 12 indici di diamanti e 48 diamanti incastonati nella lunetta e uno speciale fondello inciso con la firma di Hadid.

Replica Tag Heuer-alp
Sempre nel 2017, TAG Heuer ha celebrato i 30 anni di Link sul mercato (designando l’anno di lancio S / El del 1987 come punto di partenza), con una versione ridisegnata per gli uomini. Il TAG Heuer Steel Link for Men Calibre 5 conserva il braccialetto che ha debuttato sul Link Lady, con due file di maglie a forma di S, ciascuna arrotondata in alto, in basso e ai lati. Il bracciale in acciaio, con la sua combinazione di finiture spazzolate e lucide, si integra perfettamente e senza problemi nella cassa, che misura 41 mm di diametro e presenta un vetro zaffiro antigraffio non riflettente.

Il movimento, come proclamato sul quadrante e nel nome del modello, è il calibro 5 di repliche TAG Heuer a carica automatica (basato su ETA 2824-2 o Sellita SW200), che alimenta il semplice display a tre mani dell’orologio con indicazione della data e che è visibile attraverso un fondello in zaffiro chiaro. Sono disponibili tre colori: argento placcato, nero e blu con finitura sunray. Ognuna è caratterizzata da indici in acciaio a forma di bastone e lancette in acciaio, tutti rivestiti in Super-LumiNova bianca. Un’applique TAG Heuer logo appare a ore 12, e la data è in una finestra alle 3 in punto. Steel Link Calibre 5 ha un prezzo di vendita di $ 3.000.

Replica Tag Heuer-avn
TAG Heuer è noto per la sua esperienza di cronografo fin dai primissimi giorni di Uhren Manufaktur Heuer, che la società fu chiamata quando fu fondata nel 1860 dal bisnonno di Jack Heuer, Edouard Heuer, inventore del dispositivo a pignone oscillante che è diventato un componente standard nei cronografi meccanici del polso fino ad oggi. Quindi, il prossimo passo per la rivitalizzata collezione Link è stato probabilmente inevitabile. Al Baselworld 2018, il marchio ha introdotto una nuova gamma di cronografi Link, equipaggiati con il Calibro 17 di TAG Heuer, basato sull’ETA 2894-2. I modelli cronografici condividono lo stesso design e le dimensioni della cassa (41 mm) dei modelli da uomo Calibre 5 e sono disponibili in due varianti di quadrante,replica orologi nero e blu, con finiture sunray. Gli orologi sono caratterizzati da un classico layout a tre registri, con secondi in esecuzione su un quadrante a ore 3, minuti del cronografo trascorsi alle 9 e ore trascorse alle 6. I quadranti hanno un sottile motivo a forma di lumaca che riflette la luce e li rende in contrasto con il quadrante principale. Le mani e gli indici sono rodiati, sfaccettati, levigati e riempiti con Super-LumiNova bianca, e la data appare in una finestra inclinata alle 4:30. The Link Chronograph ha un prezzo di $ 4.500.

Replica Tag Heuer-ahp
Veramente un “collegamento” tra i tumultuosi giorni della crisi del quarzo e il vivace mercato di oggi con complicazioni elevate, revival vintage e smartwatch, la collezione Link postmoderna di TAG Heuer occupa un’importante nicchia tra sport classico e lusso di alto design – una nicchia forse non ancora del tutto definito ma sicuro di continuare a prendere forma mentre la famiglia continua a crescere e il cui design,orologi replica forse, continua ad evolversi.

Posted in Tag Heuer | Tagged , , , , , , | Leave a comment

Omega rilancia Omega Calibre 321 che ha alimentato l’originale Moonwatch

Quest’anno segna il 50 ° anniversario dello sbarco sulla Luna e Omega sta gettando le basi per quello che possiamo aspettarci solo da un 50 ° anniversario Speedmaster Moonwatch. Sebbene i dettagli di ciò siano ancora da confermare, Omega Replica ha appena annunciato che sta rilanciando la produzione del suo Omega Calibre 321, il movimento che ha alimentato l’originale Moonwatch. Mangerò il mio cappello se non altro, ma questo rilanciato Calibre 321 lo rende l’edizione del 50 ° Anniversario.

Omega Replica
Ci sono alcuni avvertimenti sulla storia, però. Replica Omega dice che il rilanciato Calibre 321 andrà in produzione presso il sito di Omega HQ a Bienne, dove, in modo univoco, tutti gli aspetti della creazione saranno effettuati all’interno di un laboratorio dedicato al Calibro 321, compreso l’assemblaggio del movimento, così come quello dell’orologio testa e bracciale – tutto da eseguire dallo stesso orologiaio. Potrei sbagliarmi – e dobbiamo ancora imparare ulteriori dettagli sull’orologio in cui andrà il movimento – ma per me, questo suggerisce che i pezzi risultanti saranno piuttosto più costosi dei normali Speedmaster che, pensate, sono costruiti attorno ad un evoluzione del calibro 321 originale chiamato Calibre 1861.

Omega Replica-app
Questo non è certo il posto giusto per darti una carrellata completa sulla storia del Speedmaster Moonwatch e delle sue diverse generazioni di cronografo a carica manuale Calibres – puoi contare sull’ampio volume di Moonwatch Only per quello, recensito qui – ma in poche parole Posso dire che il Calibro 321 è generalmente ritenuto superiore ai suoi successori dell’861 e del 1861 per avere un cronografo a ruota a colonne al posto del sistema a camme di questi ultimi movimenti e … naturalmente, avendo il pedigree di essere il movimento che azionava il guarda che è stato testato e approvato per il volo dalla NASA – Speedmaster ST 105.003 – e il primo orologio indossato sulla luna, lo Speedmaster ST 105.012.

Omega Replica-afc
È molto di cui essere orgogliosi, di sicuro. È interessante notare che Omega orologi replica non dice di aver cambiato o aggiornato qualcosa in questo calibro 321 rilanciato sulla sua controparte del 20 ° secolo; invece, condividono le lunghezze estreme a cui erano andati per creare un’accurata ri-edizione dell’originale come è possibile. “Il team OMEGA ha compilato un’ampia ricerca storica e piani originali per ricostruire il movimento nel modo più accurato possibile”, hanno utilizzato una “tecnologia di tomografia” (una sorta di metodo di scansione digitale) per vedere all’interno della ST 105.003 che Eugene “Gene” Cernan indossava sulla luna durante la missione Apollo 17 nel 1972.

Omega Replica-ay
Detto questo, repliche Omega accenna ad alcune differenze allegando solo due immagini alla comunicazione stampa del calibro rilanciato 321. Un’immagine – con uno sfondo bianco, fotografato direttamente dall’alto – si intitola “Un calibro originale 321″ mentre l’altro file, fotografato ad angolo e con uno sfondo nero si chiama “La versione 2019 del calibro 321″. Lascia che il gioco di “quante differenze riesci a individuare?” Inizia!

Omega Replica-acv
Anche se mi piacerebbe che Omega repliche orologi condividesse più immagini del nuovo Calibro, sulla base di queste due possiamo già dire che sono davvero molto vicine. I materiali di base utilizzati e le tolleranze con cui sono lavorati e finiti possiamo ragionevolmente aspettarci di essere un grado più alto di quello che il calibro originale Lemania CH27 (calibro 321 soprannominato nello Speedmaster) poteva fornire mezzo secolo fa. La storia ci dice che il calibro 321 è stato aggiornato a Caliber 861 nel 1968 con due obiettivi in testa: in primo luogo, per migliorare la precisione aumentando la frequenza operativa da 18.000 a 21.600 Vph e, in secondo luogo, per ridurre i costi di produzione sostituendo la ruota della colonna con un sistema di camme che richiedeva meno precisione e meno operazioni nella sua produzione.

Omega Replica-ayx
Omega dice che questa mossa segna la continua dedizione a preservare la sua ricca storia – a cui dico che è ciò che il Museo imitazioni Omega è per. Personalmente, avrei amato vedere il Calibro 321 abbracciare il 21 ° secolo e mostrare la sua architettura originale e tutti i tratti che le persone sono attratti da esso, ma con un tocco in più di materiali moderni o soluzioni ingegneristiche piuttosto che una copia esatta.

Ci sono molte domande a cui dare una risposta: elenco preciso delle differenze tecniche, l’orologio o gli orologi che il nuovo calibro 321 alimenterà, per non parlare del prezzo e della quantità di detti orologi che saranno disponibili più avanti nell’anno.

Tutto ciò che resta da vedere. Per ora però, chi ama vivere nel passato può rallegrarsi ancora una volta,replica orologi poiché l’industria orologiera svizzera continua a scavare sempre più in profondità nei propri archivi – ora con la tecnologia della tomografia!

Posted in Omega | Tagged , , , , , , | Leave a comment