Whiskey e orologi con Alta Tempo

LOUIS XIII e Jaeger-LeCoultre Master Ultra-sottile calendario perpetuo

Screen-Shot-2016-02-17-at-6.53.17-PM-592x688
Delicata complessità:

Dal 1724, la Casa di Rémy Martin ha prodotto cognac premio che costantemente fanno appello agli intenditori più esigenti del mondo. Un profondo amore per la terra, una continuità di proprietà della famiglia e un appassionato impegno per l’eccellenza ha sostenuto Rémy Martin per quasi tre secoli. Conosciuto come il re di Cognac, LOUIS XIII è ampiamente riconosciuto come uno dei migliori cognac del mondo. Esso rappresenta  un’alchimia complessa miscelati da 1.200 eaux-Devie, creato da uve Ugni Blanc nati dalle morbide, terreni calcarei di Grande Champagne, la zona più bella e più ambita cresce nel cuore della regione di Cognac francese. Il viaggio piani di ogni bottiglia di Luigi XIII prende fino a 100 anni per completare, come tre diverse generazioni di Cellar Master sorvegliano l’evoluzione di ogni bottiglia da uve al vetro, funzionando come servi di tempo che non vedranno mai il culmine del loro lavoro. Il risultato è un delicato equilibrio di savoir-faire e l’artigianato, così come decenni di attenzione e, molto semplicemente, la pazienza.
NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Al naso: Potrete sperimentare dolci note di sherry, seguiti da liquirizia, vaniglia, cannella e zucchero di canna. Dopo un paio di vortici nel vetro, più note vengono rilasciati nelle forme di cioccolato, tabacco, lavanda, gelsomino, prugna, litchi, mela rossa, ananas e marzapane. Arrotondamento naso sono note di buccia d’arancia, ciliegia al maraschino e un accenno di quercia.

Al palato: note complesse di albicocca, pesca, prugna e vaniglia rendere il formicolio papille gustative, seguito da note di mela, cannella, spezie leggere, liquirizia e mandorla. La finitura: è lunga, dolce, speziato e floreale, con una nota di profumo persistente come violette di Parma.
IL VERDETTO:

LOUIS XIII è sinonimo di eccellenza, e mentre questo non suona sempre vero per altri cognac, questo imbottigliamento di Cognac Grande Champagne è assolutamente sublime. Se sei un amante di cognac bene o no, LOUIS XIII deve essere semplicemente goduto di essere capito. Con la sua pletora di note ondulate disponibili sia sul naso e il palato, deve essere vissuto da sola per essere pienamente apprezzato. Con un ABV del 40 percento, questo è più realizzabile, senza la necessità di aggiungere altro. Ma, se posso aggiungere un suggerimento, è questa: Dopo aver versato, lasciarlo respirare per qualche tempo prima della degustazione.
INFO:

ABV 40 per cento in una bottiglia di 70 centiliter.
COMPLESSITÀ ELEGANTE

Jaeger-LeCoultre non è estraneo a creare orologi replica complicati. Ma, ciò che Jaeger-LeCoultre si impegna per è complessità ed eleganza, e questi due tratti sono più che evidenti nel Master Ultra-Thin Perpetual Calendar orologio da polso. Jaeger-LeCoultre ha unito i suoi sforzi nella creazione di un meccanismo estremamente sottile dotato di un calendario completo, con un accordo che è semplicistico ed elegante, ma ancora leggibile.

Il Master Ultra-Thin calendario perpetuo presenta lo stesso design puro, che combina elementi classici con l’ispirazione estetica del Grande Maison. Il layout chiaro e distintivo rende la lettura del nuovo design semplice, ed evita qualsiasi confusione. In aggiunta alle ore, minuti e secondi centrali mani, comprende tre contatori dedicati ai display calendario perpetuo: il primo alle ore 9 per il giorno della settimana; il secondo a ore 3 per la data e il terzo alle 6 del mese. firma distintiva di Jaeger-LeCoultre appare sotto la fase lunare. Oltre a questa vasta gamma di informazioni, una funzione di calendario perpetuo deve anche indicare l’anno in corso, e sul calendario master Ultra Thin perpetuo, un display a quattro cifre appare attraverso una piccola apertura alle 7.

Battere via al cuore del Master Ultra-Thin calendario perpetuo è il calibro di recente, in-house-progettata 868, che vanta 38 ore di riserva di carica, e misura solo 4,72 millimetri di spessore, che permette l’orologio di essere così sottile . Misurare soli 39 millimetri di diametro e 9,2 millimetri di spessore, il Maestro Ultra-sottile calendario perpetuo è disponibile in tre varianti distinte per materiale. Il primo dispone di una cassa in oro rosa 18 carati che incornicia un quadrante guscio d’uovo-bianco, mentre la versione in oro bianco 18 carati dotato di un quadrante argentato grana. Infine, il modello in acciaio disponibile esclusivamente nelle boutique Jaeger-LeCoultre è impreziosito da un quadrante argentato solarizzazione. Qualunque sia metallo Master Ultra-Thin calendario perpetuo entra, una cosa è certa, la sua eleganza e complessità sono semplicemente senza pari.
ROYAL Brackla & OMEGA Globemaster

Brackla & Omega
PATRIMONIO:

In piedi sul terreno agricolo fertile del Cawdor Estate, Royal Brackla distilleria è stata fondata nel 1812 dal fuoco capitano William Fraser, che è tornato alla fattoria di famiglia dopo il servizio militare e ha approfittato della bella orzo cresceva. Entro 25 anni, la reputazione di sua distilleria per lo spirito del gusto sterlina ha ricevuto il suo momento culminante quando il re Guglielmo IV conferito lo status ‘Royal’ a Brackla, nel 1835. Così, è diventato il primo in assoluto Scotch a raccogliere un mandato reale, una rivelazione che ha portato al suo soprannome: ‘Il re del proprio Whisky.’

tecniche di produzione tradizionali contribuiscono a proteggere un patrimonio di distillazione che si estende su più di due secoli e conserva la qualità senza pari di uno spirito un po ‘speciale. Per consentire lo sviluppo di complessità intrigante e fruttato, il tempo supplementare è presa in fase di fermentazione, che agisce per un massimo di 80 ore; molto più a lungo rispetto alla maggior parte distillerie scozzesi. A causa di alambicchi alte che vengono eseguiti a un ritmo lento, lo spirito ha un tempo di contatto lungo con il rame, impartendo note delicate e leggermente profumati d’erba e fogliame verde accanto invitante, aromi fruttati. Reale Brackla è finito in botti di sherry premium prima di riempimento, arricchendola con note di muscovado dolcezza e date, al fianco di noci opulenti.
NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Al naso: accogliente, note dolci di ananas, seguiti da avena, orzo tostato e caramello mela sono multisensoriale. Note di natura piccante, così come burro, cannella e anice seguono da vicino. C’è una bella, floreale, nota erbacea che si diffonde in giro in là, al fianco di albicocche, uva passa e una luce, nota ceroso.

Al palato: C’è una bella assaggio iniziale di crème brûlée, seguiti da caramello, ananas e quelli tostati avena. Tale nota al burro è sempre presente, insieme a sapori di vaniglia, noce moscata, un pizzico di mandorle e una nota salata di benvenuto, che è ben rifinito con la minima nota carnoso.

La finitura: E ‘di medie, sapido, con persistente caramella mou e leggeri spezie.
IL VERDETTO:

Il 16-year-old Reale Brackla è un delizioso dram, e ha un sacco di note belle, ma richiede un po ‘di tempo prima che questi diventano evidenti. Si tratta di un Scotch impressionante, ma è molto più leggero al palato del previsto-ero ancora piacevolmente sorpreso. A mio parere onesto, a 16 anni, questo scotch in realtà non richiede acqua, ma giusto il tempo di respirare in modo da poter godere appieno le note offerti.
INFO:

ABV 40 per cento in una bottiglia di 70 centiliter.
Una vetrina per PATRIMONIO Omega

Omega ha introdotto un bel paio di orologi impressionante quest’anno a Baselworld, ma non molti di noi avrebbe visto l’avvento del nuovo orologio, il Globemaster, che prende spunti di design della gamma Constellation. Io sono un grande fan del Omega Constellation dagli anni ’50 e ’60, e il Globemaster ha un perfetto equilibrio di elementi storici in un pacchetto contemporanea. E, per aggiungere a questo, il Globemaster è il primo orologio da Omega Replica per caratterizzare un movimento METAS certificata.

Le prime cose che noterete circa il nuovo Globemaster sono due caratteristiche di design che definiscono il suo carattere: il suo quadrante, che è stato creato in uno stile che i collezionisti si riferiscono a come ‘quadrante pie-pan,’ e la lunetta zigrinata, che può sembrare come un elemento di design insolito per Omega, ma è ornato su diversi famoso Constellation orologi da fine degli anni ’60. Il caso 39 millimetri è spazzolato, che è un bel tocco, e minimizza l’aspetto lussuoso Globemaster. Le alette sono dotate di due smussi lucido, che legano la finitura della cornice al caso.

All’interno si trova il calibro Co-Axial Chronometer Maestro 8900/8901. Sul caso è un medaglione decorativo fatto dello stesso materiale del caso, che è stato impostato nel vetro prima che il vetro è fissata al fondello con quattro viti. Il medaglione è stampata con un’immagine di un osservatorio circondato da un cielo lucido contrassegnati con otto stelle simboliche, simili a quelli visti sui modelli Constellation primi dando un cenno sottile al patrimonio di Omega Replica .
Glenmor ANGIE & LAURENT FERRIER GALET SQUARE

Screen-shot-2016-02-18-at-12.10.32-AM
SCOTCH TRADIZIONALE:

Highland distilleria Glenmorangie è ben noto per i suoi alambicchi di rame estremamente alti e scotch pallido. E ‘noto anche per il suo privato edizione versare. Questo è il sesto liberazione dalla premiata Edition privato di Glenmorangie, Tùsail è il prodotto di un pacco accuratamente selezionato di Maris Otter orzo, piano-malto a mano con le tecniche tradizionali, un filtro non freddo. Quando prima imparare a conoscere ciò che il Maestro Distillatore Dr. Bill Lumsden ha discusso circa la Private Edition, è stato facile vedere la quantità di ricerca ci sono voluti per produrre ogni espressione della gamma Glenmorangie. Qual è stato molto interessante per imparare è l’accento posto sulla orzo per creare queste espressioni di firma.
NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Al naso: C’è un bel soffio di arance, mele rosse e caramello. Questo è poi seguito da note di marzapane, Madeira torta, le noci e la più strana, ma accenno complementare di Stilton. Alcune note caramello inizieranno ad emergere, seguita da sentori di scorza, vaniglia, cannella, lavanda, semi di finocchio e il tocco leggero di quercia.

Al palato: è più pere in camicia di mele rosse, ma quelli caramello e note Stilton sono ancora evidenti. Quelle arance iniziano a venire attraverso, insieme ad alcuni pesche e zenzero piccante. Queste note sono seguiti da mandorle e vaniglia, con cannella e scorza di limone. Abbastanza sorprendentemente, c’è un equilibrio, nota di muschio-fungine e un tocco di quercia.

La finitura: Lungo e pepato con la quercia, e una nota fungina persistente.
IL VERDETTO:

Glenmorangie tende ad essere leggero e floreale; tuttavia, questo Tùsail dal Private Edition è qualcosa di speciale. E ‘uno scotch che ha picche di carattere con alcune delle note più insoliti, che sono stati perfettamente bilanciato per dare un bicchierino che solo vi lascerà vogliono di più. Un whisky che, a mio parere, non ha veramente bisogno di acqua, ma ha fatto un po ‘sconvolgere il dram quando alcuni è stato aggiunto. Se si ha bisogno di aggiungere acqua, quindi aggiungere solo molto, molto piccola quantità; e se non si sente il bisogno di aggiungere qualsiasi, quindi consentire lo scotch di respirare per circa quattro o cinque minuti per aprire il naso un po ‘.
INFO:

ABV 46 per cento in una bottiglia di 70 centiliter.

Quest’anno, Laurent Ferrier ha introdotto la piazza Galet a Baselworld. E, mentre alcuni pensavano il suo aspetto era simile a un orologio da un altro produttore di orologi, vi posso assicurare, orologi a forma di cuscino sono stati intorno per più di un decennio, anche pre-datazione detto produttore di orologi. Laurent Ferrier è nota per la produzione di replica orologi veramente squisita, e ha un debole per l’orologeria tradizionale.

Laurent Ferrier guardare i disegni sono solo di pura come si arriva: semplice eleganza che è funzionale, leggibile e armonioso. Questo non tiene nemmeno conto del movimento, il livello di dettaglio e finitura. orologi di Laurent Ferrier sono distintivi, e impiegano un caso a forma di ghiaia, che è diventata una delle sue caratteristiche distintive. Qualcuno potrebbe pensare, di avventurarsi verso una cassa quadrata può diluire l’identità del marchio, ma è tutto il contrario, come nessun dettaglio è stato trascurato.

Il caso della Piazza Galet misura 41 millimetri-by-41 millimetri, che può non sembrare così grande, ma ha lo scopo di affermare una presenza più audace sul polso di chi lo indossa rispetto al Galet, ai quali si ispira. La collezione Galet Square è il primo ad accogliere un orologio scolpito in acciaio inox. Di solito, gli orologi di Laurent Ferrier sono fatti di metalli più prestigiosi, ma come ho già detto in passato, l’acciaio può essere altrettanto importante nel mondo dell’alta orologeria.

Il vetro zaffiro fondello fornisce un assaggio di questo pregevole fattura, e rivela una struttura intrinsecamente bilanciata derivante da una sapiente combinazione di linee e curve, che incorpora, probabilmente, la più bella micro-rotore automatica nel business. Accanto al motivo Côtes de Genève sui ponti e al perlage sulla platina, i raggi della ruota sono smussati, le mani a vite sono smussati e lucidati, e gli angoli interni sono realizzati artigianalmente. Il marchio Laurent Ferrier porta l’essenza di orologeria tradizionale, e queste qualità si vedono in ogni segnatempo prodotto.

This entry was posted in Omega and tagged , , . Bookmark the permalink.

Lascia una risposta