Orologi & basket Orologi & basket Per scandire i quattro tempi della pallacanestro

showroom_seamaster_gents_enTEMPO E PALLACANESTRO – Gli appassionati di basket conoscono bene la “fase a repliche omega orologio”. Ma forse non sanno che ultimamente si potrebbe parlare anche di “fase dell’orologeria”, tanti sono i legami tra l’industria del tempo e la pallacanestro. Un interesse dimostrato in diversi modi e a tutti i livelli: con i marchi che non solo sponsorizzano team e giocatori (per i quali realizzano esemplari dedicati, di solito in tirature limitate se non millesimate), omega repliche ma si associano anche ai principali enti del settore – così da vedere il proprio logo campeggiare un po’ ovunque durante le partite, sui bracci dei canestri e sui moduli a led, sui tabelloni e sui pannelli a bordo campo.

NBA E FIBA – Hublot, per esempio, è impegnato ai vertici nell’NBA americano: vanta giganti del calibro di Dwyane Wade e Kobe Bryant come ambasciatori, e partnership con i Miami Heat e con i Los Angeles Lakers. Invece Tissot, che ha scelto come testimonial Tony Parker, fin dal 2008 è cronometrista ufficiale della FIBA, e quindi è presente in tutti gli incontri mondiali organizzati della federazione.

603_omega-speedmaster-professional-debate-watch-snob-flash

NELLO STIVALE – In Italia, intanto, Festina è sponsor degli eventi della Lega Basket (All Star Game, Beko Final Eight, Beko Supercoppa di Lega) almeno fino al 2016, e da poco è diventato partner della maggiore arena indoor nostrana, il Mediolanum Forum di Assago (e presto lo sarà anche del Palalottomatica di Roma). Famosissimo è poi il caso di Emporio Armani, replica orologi main sponsor di una vera e propria istituzione del basket italiano, la gloriosa Olimpia Milano, mentre meno noto è quello di GaGà Milano, che milita nella Serie B con una propria squadra: la GaGà Milano Orzibasket. 

This entry was posted in Omega and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia una risposta